Aziende Gruppo Castellano, l’incontro in Regione

Una delegazione dei lavoratori del Gruppo Castellano, con aziende che operano nel settore petrolifero in Val d’Agri, è stata ricevuta questa mattina dagli assessori regionali Vincenzo Viti (Lavoro e Formazione) e Marcello Pittella (Attività produttive). Al centro dell’incontro, la situazione occupazionale dei lavoratori lucani che a causa della sospensione del contratto da parte di Eni alle società del Gruppo Castellano rischiano di rimanere senza lavoro.

Dopo aver ascoltato le preoccupazione dei lavoratori e dei sindaci di Guardia Perticara e di Salandra, Massimo Caporeale e Giuseppe Soranno, Viti e Pittella si sono dichiarati disponibili ad avviare un confronto con l’Eni per affrontare le questioni legate alla decisione di sospendere i contratti con le aziende del Gruppo Castellano. L’assessore Pittella, unitamente al presidente De Filippo e l’assessore Viti, in particolare, si sono attivati per fissare un incontro con l’Eni già domani, alle ore 15 al dipartimento Attività produttive, auspicando che l’Eni in quella sede chiarisca la situazione.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *