Banditi in azione presso un bar di Cutrofiano

Tre banditi, col viso coperto, hanno rapinato un bar di Cutrofiano. L’episodio è successo all’alba, intorno alle ore 5.10, quando il titolare del bar-ristorante ‘Era Ora’ aveva appena iniziato la sua giornata lavorativa. I tre sono piombati all’interno dell’attività, minacciando il gestore in dialetto: ‘statti fermo ca non te succede nenti’. Il titolare non si è mosso di un millimetro, evitando qualsiasi tipo di reazione. Mentre uno di loro controllava, gli altri due cercavano di arraffare il possibile.
Alla fine hanno portato via la macchinetta cambia soldi, e si sono dileguati a bordo di una station-wagon verso la strada provinciale Cutrofiano-Sogliano, facendo perdere le loro tracce nelle campagna di Contrada Badia.
Le indagini sono affidate al comando di Polizia di Galatina. I tre rapinatori hanno corporatura robusta, altezza 175/180 cm, vestiti con jeans e maglia di lana nera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *