Bari, al San Nicola arriva il Novara

Bari-Novara rievoca bei ricordi per i tifosi biancorossi. Grazie a quella fantastica vittoria per 4-1, i ragazzi di Roberto Alberti approdarono ai playoff mentre i piemontesi non riuscirono ad evitare lo spareggio playout.
L’attuale Novara è allenato da Marco Baroni, lo scorso anno sulla panchina del Pescara.
Gli azzurri si presenteranno al San Nicola con il vento in poppa: tre vittorie negli ultimi tre incontri. Se il Bari vorrà far sua la partita, dovrà abbattere il muro del Novara: zero gol subiti nelle ultime tre e solo sette in nove gare disputate. Per la partita di sabato pomeriggio, l’ex tecnico del Lanciano non dovrebbe modificare l’assetto tattico visto una settimana fa nella gara di Vicenza. Il modulo preferito dall’allenatore fiorentino è sempre stato il 4-3-3 ma nelle ultime gare Baroni ha optato per il classico 4-4-2 che all’occorrenza si trasforma in un 4-2-3-1.
La formazione ospite dovrebbe essere la seguente: Da Costa tra i pali, Faraoni e Dell’Orco terzini con Poli e Troest centrali. In mediana Viola e Casarini centrali di centrocampo, Corazza e Faragò sugli esterni. In avanti ci saranno Gonzalez e uno tra Galabinov ed Evacuo. Il recuperato Pesce dovrebbe accomodarsi in panchina. Ancora out l’ex biancorosso Agostino Garofalo.
Antonio Esposito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *