Bari, arrestato rapinatore mascherato da Uomo Tigre

La Polizia ha arrestato Francesco Dimitri Marsella, 25 anni, bielorusso, per la rapina commessa lo scorso 31 ottobre. Il giovane è entrato nel centro scommesse ‘Break Point’, nel quartiere San Pasquale di Bari, con indosso la maschera dell’Uomo Tigre. Armato di pistola, dopo aver colpito il titolare dell’esercizio alla testa con il calcio dell’arma, si è impossessato di 500 euro. Poi è stato bloccato da una Volante delle forze dell’ordine, allertata dalla locale Centrale Operativa. Per lui l’accusa è di rapina aggravata. Gli agenti lo hanno perquisito recuperando i soldi arraffati. Sequestrata anche una pistola scacciacani e la maschera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *