Bari, ragazzo derubato e malmenato da due minorenni

Due minorenni, un 17enne ed un 15enne, sono stati arrestati dai Carabinieri perchè ritenuti responsabili di aver aggredito, rapinato e malmenato a Bari un 20enne che stava tornando a casa dopo un pomeriggio trascorso con gli amici. I due minorenni. accampando la scusa della richiesta dell’orario, hanno scippato il cellulare e il denaro che la vittima aveva in tasca. Alla risposta del giovane, senza alcuna ragione, i due lo hanno aggredito con calci e pugni, Hanno poi obbligato il 20enne a condurli nella sua abitazione, verosimilmente con l’idea anche di derubarlo di quanto aveva in casa. Poi, forse disturbati da alcuni vicini, sono fuggiti. La vittima, ricorsa alle cure dei sanitari che lo hanno giudicato guaribile in 15 giorni, ha chiamato il 112, spiegando l’accaduto e fornendo una descrizione dei rapinatori che sono stati poi bloccati mentre stavano per salire su un bus pubblico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *