Bari, scoperta marijuana tra casse di frutta

La Guardia di Finanza di Bari ha sequestrato 1,2 kg di marijuana presso il porto cittadino. Il carico di droga era nascosto all’interno di alcune cassette di pesche e kiwi provenienti dalla Grecia e destinati in Slovacchia. Il camion era sbarcato da una motonave proveniente dalla Grecia; l’autista del mezzo è stato arrestato e condotto presso la casa circondariale di Bari: per lui l’accusa è di traffico internazionale di sostanze stupefacenti. Si calcola che il quantitativo di droga avrebbe fruttato alle organizzazioni criminali circa 13 milioni di euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *