Bari: tentata rapina in un internet point

Un cittadino rumeno è stato arrestato dalla Polizia a Bari con l’accusa di aver picchiato e tentato di rapinare il gestore di un ‘internet point’ al quartiere Libertà. Si tratta di Viorel Cociu, di 37 anni, già noto alle forze di Polizia, finito in carcere con l’accusa di tentata rapina aggravata. Gli agenti sono interevenuti in via Sagarriga Visconti, dove il il 37enne era stato bloccato da alcuni clienti dello stesso ‘internet point’, dopo il tentativo di rapina al titolare, un quarantunenne originario del Bangladesh picchiato ripetutamente con pugni e calci nel tentativi di sottrarre i soldi della cassa. La vittima è stata medicata al Policlinico, e giudicata guaribile in 15 giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *