Basilicata in zona rossa, ventidue sindaci scrivono al ministro Speranza

Basilicata zona rossa da domani, 1 marzo e per due settimane. Questo prevede l’ordinanza del ministro della salute Roberto Speranza, per l’elevato indice Rt registrato nell’ultimo monitoraggio settimanale sull’emergenza coronavirus. A spingere l’indice di trasmissibilità sono stati i focolai in alcuni Comuni. La ri-classificazione, con doppio salto da area gialla a rossa, preoccupa i sindaci lucani tanto che in 22 hanno scritto una lettera aperta al ministro Speranza e al presidente della Regione Basilicata Vito Bardi ritenendo ”improprio e sommario” classificare tutta la regione in zona rossa ”considerato anche che la circoscrizione di zone rosse all’interno di una regione di colore diverso sia già stata attuata in varie regioni come ad esempio la Toscana, la Lombardia, l’Umbria, la provincia di Bolzano”.

Fonte: Adnkronos

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *