Bernalda Futsal impatta 2-2 contro il Città di Melilli

Una gara dai due volti quella andata in scena al PalaMelilli tra la formazione siciliana e gli uomini di Cipolla: ad un primo tempo di marca bernaldese è seguita una ripresa appannaggio del Melilli. Girandola di emozioni per l’intero arco del match con i padroni di casa avanti con il tiro libero di Zanchetta; la doppietta di Lemos era propedeutica per ribaltare il risultato. Nella ripresa il pari realizzato su rigore sempre da Zanchetta per il 2-2 finale.

Cronaca. Il Bernalda si presenta con il seguente start five: Timm, Bocca, Amzil, Saponara e Borges. Dall’altra parte il Città di Melilli risponde con: Fiore, Monaco, Bocci, Zanchetta, Gianino.

Nelle prime battute del match il Melilli prende in mano il pallino del gioco ma è il Bernalda a rendersi pericoloso per primo: Amzil scarica a Saponara, il cui tiro viene respinto dal portiere Fiore. Rispondono i padroni di casa con un pallonetto insidioso di Gianino con la sfera di poco fuori dallo specchio della porta. Gli ospiti sfiorano il gol: Lemos imbecca Schacker che da buona posizione conclude al lato.  Nell’azione successiva i padroni di casa sono pericolosi con Rizzo: l’estremo Timm è pronto alla respinta. Il Melilli raggiunge il bonus di 5 falli.  Il match vive di continui capovolgimenti di fronte: Borges intercetta una palla vagante al limite dell’area di rigore avversaria ma la sua conclusione è murata provvidenzialmente da Fiore. Anche il Bernalda raggiunge il bonus dei 5 falli. Poco dopo Borges commette il sesto fallo su un avversario portando al tiro libero il Melilli con Zanchetta: il quale batte Timm per 1-0. Il Bernalda agguanta il pari: Fusco innesca Lemos, il cui destro batte Fiore per 1-1. Il Bernalda ribalta il risultato: palla rubata da Murò nella trequarti avversaria e sfera che giunge all’indisturbato Lemos che insacca 1-2. I lucani mettono a dura prova la retroguardia del Melilli: Borges tira da buona posizione, Fiore provvidenzialmente ribatte. Il primo tempo termina con il vantaggio bernaldese.

Nella seconda frazione il Melilli confeziona due occasioni con Bocci e Gianino. I locali vicini al pari: Rizzo in dribbling sulla destra supera anche il portiere Timm ma colpisce l’esterno del palo. Il portiere rossoblu si ripete opponendosi  prima alla spaccata di Tarantola e successivamente alla girata di Gianino. Al 11’:45’’ Bocca commette un fallo di mani in area e l’arbitro decreta il penalty che Zanchetta realizza con un tiro forte e centrale. Pochi minuti più tardi è nuovamente Zanchetta a impegnare Timm, il quale si rifugia in corner. A cinque minuti dal termine del confronto, il Bernalda raggiunge il bonus di 5 falli. Il Melilli sfiora la rete con Rizzo, il suo pallonetto supera Timm ma non Bocca che salva a porta sguarnita. Sull’angolo successivo Timm sbroglia ancora un’intricata matassa. Sul capovolgimento di fronte, invece, è Fiore a salvare di pugno su Murò. Il numero uno del Melilli si supera di nuovo su un’altra conclusione bernaldese. Ci prova Bocci su azione partita da calcio d’angolo: Timm è attento. Il Melilli chiude in attacco ma la difesa del Bernalda resiste: finisce 2-2.

CITTA’ DI MELILLI: 1 Fiore, 3 Failla, 4 Monaco, 6 Schembri, 7 Rizzo, 10 Bocci, 13 Zanchetta, 14 Tarantola, 22 Gianino, 24 Felice, 41 Mignosa, 45 Bruno. All. Batata

BERNALDA FUTSAL: 2 De Pizzo, 4 Amzil, 5 Schacker, 6 Borges, 7 Lemos, 8 Murò, 11 Bocca, 12 Laurenzana, 18 Timm, 22 Fusco, 23 Quinto, 25 Saponara. All. Cipolla

Arbitri: 1ˆ Intoppa di Roma 2, 2^ Moro di Latina, cronometrista Pagano di Catania

Ammoniti: Amzil (B), Tarantola (M), Borges (B),  Schacker (B), Murò (B), Bocci (M), Fusco (B)

Marcatori: 14’:55’’ (tiro libero) p.t. Zanchetta (M), 15’:35’’ e 16’:03’’ p.t.  Lemos (B), 11’:45’’ s.t. (rig.) Zanchetta (M

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *