Bilancio a Francavilla Fontana per il ‘Mercato del Baratto e non solo’

Il primo Mercato del Baratto e Non Solo, tenuto domenica scorsa presso il polo fieristico cittadino, ha costituito una sorta di prova generale rispetto a come esso dovrà complessivamente riposizionarsi. A partire dalla prossima scadenza del 12 maggio e, a seguire, ogni seconda domenica dei mesi successivi. Non più, dunque, ogni terza domenica come deciso in un primo momento. “Riscontriamo, in questo modo, la legittima richiesta degli oltre trenta espositori e delle tre Associazioni Onlus presenti domenica. Alcuni di essi solitamente partecipano al mercato del baratto che ogni terza domenica si tiene a Brindisi” argomenta Morena Guarneri, General manager di Le Pagode eventi, Società che opera da un anno in collaborazione manageriale con l’Ente Nazionale Fiera dell’Ascensione.

“D’altro canto grazie a questa soluzione condivisa” prosegue Guarneri “ anche diversi espositori di Brindisi verranno a Francavilla Fontana e ciò consentirà di ampliare la nostra offerta a favore di quanti verranno a trovarci in Fiera.” Un altro fattore di riposizionamento organizzativo, stando appunto all’esperienza della prima giornata, sarà quello dell’orario di apertura e di chiusura dell’evento. “Potremmo evocare come icona rappresentativa dell’appuntamento di domenica scorsa il flusso considerevole di cittadini e di famiglie che proprio intorno alle ore 20.00 erano vicino ai cancelli della Fiera mentre venivano chiusi” annota la General manager “e all’interno erano visibili chiaramente gli operatori che caricavano le merci nei furgoni.”

In realtà l’apertura alle ore 10.00 e le ore immediatamente successive non avevano fatto registrare un particolare afflusso di persone né un particolare giro di affari, nonostante tutti i canali mass-mediali di promozione dell’evento (carta stampata, siti web, testate giornalistiche on line, radio, televisioni, social network) fossero stati puntualmente e per tempo attivati.

“Certo, abbiamo molto gradito la venuta, nel corso delle ore, di rappresentanti politici e di amministratori pubblici” puntualizza Guarneri “ma la città non pare abbia risposto alla nostra richiesta di sostegno almeno morale.” E’ un fatto comunque, stando a quanto si è verificato, che uno schema orario (in questo caso dalle ore 10.00 alle ore 18.00) invalso altrove, a Francavilla Fontana e in una location sebbene centralissima ma non ancora vissuta come valore aggiunto della comunità in termini sociali, culturali, turistici e promozionali, suggerisca un deciso prolungamento orario del Mercato del Baratto e Non Solo.

“Naturalmente non ci diamo per vinti” conclude Morena Guarneri “perciò il prossimo 12 maggio replicheremo l’evento, potenziando tra l’altro la nostra offerta di animazione per le famiglie, di spettacoli per i bambini compresi i gonfiabili gratuiti, auspicando ancora una volta una risposta di affetto, di interesse e di incoraggiamento da parte dei francavillesi e non solo di essi”. Prosegue, dunque, l’impegno di Le Pagode eventi condiviso con l’Ente Fiera perché venga ridato il prestigio che merita al polo fieristico cittadino, attivando in tal senso sinergie innovative e auspicando unità d’intenti di Istituzioni, partiti, soggetti sociali, associazioni produttive e no-profit di tutto il territorio.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *