Bimbo di 18 mesi muore dopo il ricovero in ospedale

La Procura di Bari ha aperto un fascicolo sulla morte di un bimbo di 18 mesi, deceduto ieri nell’ospedale ‘Giovanni XXIII’  a causa di una sindrome emolitico-uremica (Seu). Il piccolo è stato ricoverato fino a lunedì sera presso l’ospedale altamurano, dove inizialmente gli è stata diagnosticata una gastroenterite di natura virale, poi, dopo la TAC, è emersa una sindrome muco-emorragica (cioè, sangue nell’addome). Da qui il trasferimento in condizioni disperate all’ospedale pediatrico di Bari nella notte tra lunedì e martedì.
Gli ulteriori accertamenti diagnostici eseguiti dai sanitari del capoluogo hanno consentito di diagnosticare al bimbo una sindrome emolitico-uremica (Seu). Il decesso, come detto, è avvenuto ieri sera.
Immediata la denuncia dei genitori del bimbo, ora sulla scrivania del pm della Procura di Bari Ettore Cardinali. Le cartelle cliniche di entrambi gli ospedali sono già state acquisite. Nei prossimi giorni il magistrato, dopo aver studiato la documentazione medica, individuerà le eventuali responsabilità dei sanitari che hanno avuto in cura il bimbo e conferirà l’incarico per l’autopsia che potrà chiarire le cause del decesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *