Bollettino epidemiologico Regione Puglia del 25 gennaio: 12751 contagi su 95198 tamponi. Ben 18 i decessi

È cresciuta ancora l’occupazione dei posti letto nei reparti di pneumologia e malattie infettive degli ospedali pugliesi. Il dato è salito al 25%, contro il 24 dell’ultimo monitoraggio Agenas, con una soglia critica fissata al 30% per il passaggio in zona arancione. Numeri comunque ben al di sotto della media nazionale. Nei reparti di terapia intensiva, invece, l’indice di occupazione è pari al 13% contro una media nazionale del 17 e con un limite fissato al 20 per il peggioramento di fascia di rischio.

Nel bollettino odierno della regione Puglia spicca il dato dei decessi, ben 18 nelle ultime 24 ore. I nuovi contagi, invece, sono 12.751 su 95.198 test analizzati con un tasso di positività al 13%. Sono invece 714 i pugliesi ricoverati nei reparti ordinari, 67 quelli che si trovano in terapia intensiva, su un totale di 121.543 attualmente positivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *