Borraccino all’audizione sulla disciplina delle attività commerciali in Puglia

Ho partecipato quest’oggi ai lavori della IV Commissione regionale.
In particolare sono intervenuto in relazione alla proposta di legge a firma del collega consigliere Mario Romano di modifica della legge regionale per l’esercizio dell’attività commerciale.
Ho invitato il proponente a ritirare la proposta di modifica, in virtù del Regolamento per le grandi strutture di vendute licenziato all’unanimità nell’Osservatorio regionale del commercio, compresi i rappresentanti di Federdistribuzione, che di fatto va nella direzione opposta a quella proposta dal consigliere Mario Romano e in difesa della piccola e media
distribuzione.
Il consigliere Mario Romano ha ritirato il provvedimento in esame ed ha preannunciato che l’articolo di modifica, con cui si intende concedere una proroga di due anni al termine di attivazione delle autorizzazioni per le grandi strutture di vendita, sarà depositato alla Sezione ragioneria, per essere inserito come norma nel disegno di legge “Omnibus”.
Ho altresì ribadito che la congiuntura negativa della GDO, a partire dalla crisi Auchan e non solo, imporrebbe un atteggiamento opposto a quello proposto dal collega Romano. Comunque dopo l’imminente approvazione in Giunta del regolamento per le grandi strutture di vendita, il testo  giungerà nuovamente in Commissione per le valutazioni dei commissari ed
ho invitato il collega a fare in quella sede le proprie osservazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *