Botti di fine anno sicuri: Continua la Campagna di prevenzione della Polizia di Stato

Personale della Questura di Matera e del Nucleo Artificieri di Taranto e di Bari a partire dal 1° dicembre e fino alla metà del mese hanno avviato, d’accordo con i dirigenti scolastici, un serie di incontri con bambini e ragazzi delle scuole primarie e secondarie di primo grado per metterli in guardia sui rischi che corre chi si procura fuochi d’artificio non autorizzati. Gli alunni hanno imparato inoltre come si riconoscono i “botti” autorizzati dalla legge e perché vanno trattati sempre e comunque con la massima precauzione e cura.

Questa mattina presso il teatro “Duni” di Matera, prima di cominciare un’assemblea d’istituto i ragazzi del Liceo Scientifico “Dante Alighieri”, hanno ascoltato i consigli del personale della Questura di Matera.

Poco dopo in piazza Vittorio Veneto gli artificieri hanno dato prova dell’utilizzo di fuochi d’artificio sicuri. Uno spettacolo pirotecnico di circa 5 minuti che ha sorpreso i passanti incuriositi dai botti.

Video di oggi: httpv://www.youtube.com/watch?v=wdPKd2IN9qE

RICORDA
1. Per acquistare giochi pirotecnici di libera vendita bisogna avere compiuto almeno 14 anni.
2. I fuochi autorizzati devono avere sulla confezione un’etichetta con: il numero del decreto ministeriale che ne autorizza il commercio e il nome del prodotto; la ditta produttrice, la categoria e le modalità d’uso, che devono essere attentamente seguite.
3. Se questo talloncino non c’è sono da considerarsi fuochi proibiti in quanto non se ne conosce la composizione e l’azienda produttrice.

CONSIGLI ESSENZIALI PER L’USO
1. Quando accendi un fuoco d’artificio o un petardo usa sempre guanti resistenti per proteggerti le mani. Attento anche agli occhi: indossa occhiali contro le schegge.

2. Non raccogliere mai petardi, botti e fuochi d’artificio inesplosi. Se non hanno funzionato non tentare di raccoglierli. Aspetta almeno trenta minuti e poi buttali in un secchio pieno d’acqua. Fatti sempre aiutare da un adulto!

3. Mai mettere fuochi artificiali o petardi in contenitori chiusi come bottiglie, barattoli, scatole, ecc. L’esplosione potrebbe provocare schegge pericolosissime per te e per i tuoi amici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *