Brindisi, 64 denunce per falso e truffa

La Guardia di Finanza di Brindisi ha denunciato 64 persone (il titolare di una tipografia e 63 suoi clienti) per l’elaborazione di certificati falsi di ogni genere: polizze Rca, patenti di guida, revisioni e passaggi di proprietà di veicoli, certificati medici, referti di pronto soccorso ed esami specialistici, tessere sanitarie, certificati del casellario giudiziario. L’accusa è di falso e truffa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *