Brindisi: espianta ulivo secolare e lo porta in sua villa, denunciato

ulivo-secolareIl Corpo forestale dello Stato ha denunciato e multato per 6000 euro un noto personaggio barese per aver espiantato un ulivo secolare e averlo poi ripiantato nel suo giardino privato in una villa di Rosa Marina, un villaggio turistico in provincia di Brindisi. Il trasloco non era stato autorizzato dalle autorita’ competenti. L’operazione, infatti, e’ vietata dalla legge regionale del 4 luglio 2007 a difesa degli ulivi secolari e per farlo occorrono alcune autorizzazioni. La sanzione e’ scattata dopo l’intervento della Forestale di Ostuni, a seguito di una segnalazione pervenuta alla sala operativa regionale di Bari per mezzo del numero di emergenza ambientale 1515. Gli agenti si sono recati in una villa nel villaggio sul litorale della Citta’ bianca, sorprendendo un grosso camion dotato di gru, con cui era appena stata scaricata l’enorme pianta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *