Brindisi, la Fondazione Nuovo Teatro Verdi pubblica avviso per le proposte de “La bella stagione 2019”

La Fondazione ‘Nuovo Teatro Verdi’ di Brindisi ha pubblicato l’avviso pubblico per l’organizzazione della rassegna culturale e di spettacoli “La bella stagione 2019”, promossa ed organizzata dal Comune di Brindisi e dalla stessa Fondazione. L’avviso pubblico riguarda l’indagine conoscitiva per l’individuazione e la selezione di manifestazioni tra concerti, spettacoli, eventi di intrattenimento, esperienze artistiche e culturali, da svolgersi nel territorio del Comune di Brindisi dal 15 giugno al 15 settembre 2019.
Le proposte dovranno attenersi, pena l’esclusione, alla regolamentazione riportata nell’avviso ed essere esplicitate in ogni parte nei termini, descrittivi ed economici, richiesti nel format connesso: tutta la documentazione è disponibile sul sito Internet della Fondazione Nuovo Teatro Verdi www.nuovoteatroverdi.com («La Fondazione» – Sezione «Avvisi pubblici») e su quello istituzionale del Comune di Brindisi www. comune.brindisi.it (sezione «Avvisi pubblici»).
L’avviso si rivolge a soggetti (costituiti sia in forma di impresa individuale, sia in forma di associazioni, fondazioni, cooperative, società di persone o di capitali, con espressi requisiti) che intendano proporre iniziative da realizzarsi nel periodo sopra citato. Le domande di partecipazione, corredate di ogni altra documentazione richiesta, dovranno pervenire entro la giornata di mercoledì 15 maggio 2019 mediante posta elettronica certificata all’indirizzo fondazioneverdi@pcert.postecert.it con firma del legale rappresentante del soggetto proponente.
Sarà il direttore artistico della Fondazione a scegliere le proposte migliori, che faranno parte del calendario della rassegna «La bella stagione 2019».
“L’estate è un momento importante di condivisione e di protagonismo delle realtà che interpretano il territorio, cui spetta un ruolo centrale nella fase di programmazione. Ci aspettiamo tante idee e proposte per poter offrire alla città una rassegna fatta di musica, cinema, teatro, cultura, adatta al territorio e intesa a valorizzare ed esaltare la bellezza della città, della sua storia e dei suoi luoghi, oltre che ad offrire idee e spazi al tempo libero di cittadini, visitatori e turisti”, ha detto il sindaco brindisino Riccardo Rossi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *