Busta con proiettili indirizzata ad un prete di Leverano

Sono tre i proiettili di pistola fatti recapitare ad un prete del Leccese nella cassetta postale della parrocchia. E’ accaduto a Leverano; il destinatario è Don Antonio Valentino, 56 anni, parroco della chiesa ‘Santissima Annunziata’.
Nella busta contenente i proiettili c’era anche un messaggio intimidatorio: “La tua vita si spegnerà come una candela”. Minacce di morte per il religioso, che è anche di direttore dell’Istituto di Scienze religiose, nonchè direttore diocesano dell’Ufficio liturgico dell’Arcidiocesi di Brindisi. In corso indagini per scoprire l’autore delle minacce e anche le motivazioni del grave gesto. I proiettili non sono tutti uguali: due sono utilizzabili da una pistola p38 special.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *