Camion carico di olive si ribalta sulla SS 613 tra Squinzano e Torchiarolo

Poteva essere una tragedia, ma fortunatamente non c’è stata nessuna vittima. La strada statale 613 Lecce-Brindisi, stamane, è diventata teatro di un incidente che ha coinvolto un camion con rimorchio, carico di olive in salamoia, che ha impattato il guardrail, trascinandone via una grossa porzione, per poi ‘coricarsi’ sul lato destro. Le persone che erano a bordo del mezzo, un fratello con sua sorella, di Scorrano (LE), rispettivamente conducente e passeggera, ne sono uscite miracolosamente illese. Il mezzo, di una ditta privata, era partito stamattina presto per dirigersi verso la Calabria. L’incidente è avvenuto nella zona di confine fra le province di Lecce e Brindisi, nella carreggiata in direzione nord, per la precisione al chilometro 18+250, fra gli svincoli di Squinzano e Torchiarolo.
Fortunatamente, nessun veicolo è rimasto coinvolto. A quell’ora il traffico non era ancora intenso. Sul posto sono intervenuti mezzi della polizia stradale e dei vigili del fuoco dei comandi di Brindisi, più personale dell’Anas. Pare che all’origine del rocambolesco incidente, c’è stata l’esplosione di un pneumatico; il conducente ha perso il controllo dell’articolato, che, diventato ingovernabile, è andato a sbattere contro il guardrail, abbattendo ben sedici montanti e trascinando con sé decine di metri barriera, prima di fermarsi. Il mezzo ha sostanzialmente bloccato l’intera carreggiata, e il carico si è riversato sull’asfalto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *