Cara Italia ti rac…canto

La storia è essenziale per capire la società in cui viviamo e affrontare meglio il futuro, comprendendo come si siano sviluppate certe strutture, certe mentalità. Raccontarla attraverso la musica è un modo leggero, per riflettere su temi importanti. Presso il Piccolo Teatro di Bari “Eugenio D’Attoma”, sabato 10 e domenica 11 gennaio, andrà in scena “Cara Italia ti rac…canto” di Antonio Bellino, quarto spettacolo della rassegna teatrale organizzata e diretta dall’omonima associazione culturale.
L’opera è un nuovo e originale tipo di varietà che mette in scena un mix originale tra recitazione, musica e danza. Un varietà storico-musicale che, narrando la storia d’Italia, dalla sua unità fino agli anni settanta, racconta le canzoni italiane che hanno contrassegnato le epoche narrate. L’opera propone un ensamble musicale dal vivo e un corpo di danza. Due tempi spumeggianti, leggeri che invitano a cantare, ballare e, perchè no, sorridere delle incongruenze tutte italiane.
“È uno spettacolo musicale – ha spiegato l’autore – che racconta in prosa la storia dell’Italia, vista attraverso un dialogo tra l’Italia e l’Austria, nazioni che per certi versi sono state sempre unite in parallelo tra i loro destini, almeno fino alla seconda guerra mondiale. Attraverso dei battibecchi, si ricorda un po’ tutta la storia dell’Italia che va dal 1821, dai moti rivoluzionari, si passa all’Unità d’Italia, per arrivare attraverso questo excursus al 1970. Facendo questo viaggio storico, saranno proposti i vari generi musicali che hanno segnato la storia dell’Italia, dal punto di vista musicale. Si partirà dal 1820, ricordando il Rugantino, per arrivare alla Beat Generation, passando per lo swing degli anni ‘30-‘40, l’opera lirica e Verdi, un omaggio al cinema muto, per finire a Nino Rota e al cinema felliniano”.
Per questo spettacolo, la cui regia è a cura di Gianfranco Nullo e la scene e i costumi di Rosa Lorusso, sul palco ci saranno Michele Del Vecchio, noto ex presentatore della storica emittente televisiva tele Bari, più volte partecipante a varie edizioni del “Festivalbar” e de “Il Cantagiro”, il soprano Ornella Ceci, le attrici Barbara De Toma e Rossella Carella, le ballerine Raffaella Tricarico e Mariangela Massarelli e un ensamble di quattro orchestrali: Francesco Galizia al sax, Paolo Luiso al pianoforte, Gianluca Aceto al basso e Lorenzo Cellamare alla batteria.
“Tutta la musica proposta sarà cantata e suonata dal vivo. I musicisti tra l’altro, faranno parte della scenografia, vestiti da garibaldini, in virtù del fatto che Garibaldi è stato fautore dell’unità nazionale e interagiranno con l’Italia e l’Austria a sostegno delle rispettive ragioni”. Lo spettacolo sarà replicato anche nei prossimi weekend di gennaio.
Piccolo Teatro – Strada privata Borrelli, 54 – Bari
Infoline: 3426639005 – 0805428953
Inizio spettacolo: ore 19:30

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *