Carabinieri di Laterza arrestato un uomo per coltivazione e detenzione di stupefacenti

I carabinieri di Laterza (TA) hanno arrestato un 34enne incensurato del posto per coltivazione e detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo aveva allestito una serra in un locale sottostante la sua officina meccanica, dove sono state scoperte 89 piante di cannabis indica, alte in media circa 50 centimetri, alimentate da tre lampade alogene. I militari, nella successiva perquisizione domiciliare, hanno sequestrato anche 23 chilogrammi di hascisc divisi in 48 panetti e diversi pezzi della stessa sostanza, oltre ad alcune buste contenenti complessivamente circa 850 grammi di marijuana già essiccata.
La sostanza stupefacente verrà analizzata nei prossimi giorni dal laboratorio analisi del comando provinciale carabinieri di Taranto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *