Carabinieri di Triggiano trovano tre piante di cannabis in un appartamento

I Carabinieri della Compagnia Carabinieri di Triggiano, durante un servizio antidroga, hanno arrestato un 26enne del posto. L’uomo all’interno del ripostiglio della propria abitazione, aveva adibito un locale alla coltivazione illegale della cannabis, allestendo un vero e proprio gazebo a serra, adeguatamente temperato e illuminato.
I militari, a seguito di perquisizione domiciliare, hanno rinvenuto tre piante in infiorescenza nonché oltre 50 grammi di sostanze stupefacenti del tipo marijuana e hashish oltre a materiale vario per il confezionamento e denaro contante. L’arrestato, su disposizione del magistrato, veniva sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *