Carburante agricolo agevolato: nuovi modelli per le domande

La Giunta regionale ha approvato i nuovi modelli relativi al carburante agricolo sulla base del parere positivo sullo schema di decreto del Ministro delle Politiche agricole, alimentari e forestali recante la determinazione dei consumi medi dei prodotti petroliferi impiegati in lavori agricoli, orticoli, in allevamento, nella silvicoltura e piscicoltura e nelle coltivazioni sotto serra ai fini dell’applicazione delle aliquote ridotte e dell’esenzione della accisa. E’ stata modificata e approvata la tabella dei consumi medi del carburante agricolo per lavorazioni da eseguire su varie colture con macchine e motori funzionanti a gasolio, per le serre e per le aziende zootecniche.
Le modifiche riguardano in generale tutte le operazioni colturali con un aumento dei litri di carburante ad ettaro per le lavorazioni su tutte le coltivazioni. Aumentati i parametri per quanto riguarda gli allevamenti, a cui si aggiungono anche gli ungulati (caprioli, daini, cinghiali e struzzi) e l’apicoltura. Riguardo l’utilizzo di carri unifeed, la tabella ora comprende non solo bovini e bufalini ma anche ovicaprini, suini da riproduzione e suini da ingrasso.
Sono stati modificati e approvati, inoltre, il modello di richiesta carburante agricolo agevolato, il modello richiesta carburante agricolo agevolato conto terzi, il modello di dichiarazione di impiego del carburante agricolo agevolato del 2015 e il modello di dichiarazione di impiego del carburante agricolo agevolato conto terzi del 2015. I nuovi modelli si trovano sul sito della Regione Basilicata ed è possibile già da oggi inoltrare le domande.
Per informazioni: Ufficio Sostegno alle Imprese Agricole, alle Infrastrutture Rurali ed allo Sviluppo della Proprietà, tel. 0971/668657 – 668791 – 668788

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *