Caro carburante, continuano le proteste degli autotrasportatori in Basilicata e Puglia

Continuano  la proteste degli autotrasportatori di Basilicata e Puglia contro il caro-carburante. Questa mattina un corteo di camion e trattori è partito verso le nove da Matera per poi raggiungere la strada statale 96. Da Altamura hanno proseguito in direzione Bari per uscire a Toritto e tornare indietro verso il presidio, ormai fisso, in prossimità  di Altamura. Non si sono registrati gravi  problemi al traffico, soltanto  qualche rallentamento. Nulla in confronto ai disagi che si sono registrati ieri nella tangenziale a Bari dove si sono formate  code chilometriche e oltre un’ora di attesa. L’obiettivo resta quello di richiamare l’attenzione sui rincari che stanno mettendo in crisi la categoria e sollecitare un tempestivo intervento del governo.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *