Casarano Rally Team: Santantonio e Martina tra i big dell’automobilismo italiano

Grande festa sabato scorso presso la Sala Maggiore del polo congressuale Bologna Congressi, nel capoluogo emiliano dove l’Automobile Club d’Italia ha tributato i meritati onori ai migliori protagonisti delle corse tricolori della stagione 2016.
Una vera e propria maratona delle premiazioni che ha visto sfilare sotto i riflettori e al cospetto dei vertici e dei dirigenti della Federazione Automobilistica AciSport i migliori interpreti delle varie discipline automobilistiche.
In grande evidenza la Scuderia Casarano Rally Team che si è guadagnato uno spazio importante visto che annoverava tra i premiati per il settore Rally, ben quattro suoi portacolori che si sono imposti nelle categorie contemplate dalla Coppa Italia Rally Terza Zona.
Mauro Santantonio, pilota casaranese e Gianluca Martina, driver di Cavallino, sono saliti sul palco per ritirare i meritati e prestigiosi riconoscimenti annuali destinati ai vincitori dei titoli per le rispettive classi R3 e N2.
Santantonio ha poi ritirato i premi assegnati ad altri due compagni di squadra (casaranesi anche loro) assenti alla cerimonia, Rudy Lucrezio per la vittoria in classe N3 e Daniele Ferilli per il successo colto nel raggruppamento A0-A5. A Martina invece è stato consegnato anche il trofeo destinato al suo navigatore, il leccese Maurizio Capoccia anche lui impossibilitato a presenziare.
Tra i premiati anche l’equipaggio formato da Marco Signor e Patrick Bernardi, vincitori assoluti del Campionato Italiano WRC e che hanno difeso nel migliore dei modi i colori della Scuderia Automobilistica Casarano Rally Team vincendo la quarantanovesima edizione del Rally del Salento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *