Basilicata, previsto indennizzo massimo di 11.600 euro a favore di 12 sale cinematografiche per i mancati incassi dovuti alla sospensione delle attività a causa del Covid

Sono ammissibili alla misura di sostegno le spese generali di gestione, i costi per le attività annullate, le spese correlate alla mancata realizzazione delle attività cinematografiche, i costi tecnico-amministrativi, le spese per i contratti a tempo indeterminato e determinato.

Leggi tutto