Centro Dialettologia, il presidente Mattarella demanda ai ministeri competenti la valutazione sul loro futuro

“Apprendo della lettera con la quale il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha riposto ai Ministeri competenti e alla Regione in merito alla valutazione sul futuro del Centro Internazionale di Dialettologia, negli ultimi mesi caratterizzato da incertezze mai fin in fondo affrontate. É una brutta pagina per le istituzioni regionali, una sconfitta di chi ci governa, se per difendere un presidio culturale di valenza internazionale della Basilicata, è necessario ricorrere all’intervento della massima autorità dello Stato”.

Lo afferma il consigliere regionale del Pd, Marcello Pittella, sottolineando che “Sensibilità e attenzione e non valutazioni sommarie e di parte dovrebbero animare questo Governo regionale che, invece, sta dimostrando il contrario”.

“Mi auguro – conclude Pittella – che l’intervento di Mattarella sia risolutivo per il Cid ed apra gli occhi al governo Bardi. Non si può e non si potrà scrivere ogni volta al Presidente della Repubblica”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *