Cerignola (FG): trovato morto nella sua abitazione

Al momento è ancora un mistero la morte di Tommaso Racanati, un sorvegliato speciale di 35 anni, trovato cadavere dalla moglie, rientrata ieri mattina a casa, dopo alcuni giorni, nel centro storico di Cerignola. Solo l’autopsia, che dovrebbe essere effettuata domani o mercoledì, a poter chiarire le cause del decesso. I primi rilievi non escludono che possa essersi trattato anche di una overdose, il corpo, infatti, non presentava particolari segni se non quelli riconducibili ad una caduta. Sono in corso indagini degli investigatori del locale Commissariato della Polizia di Stato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *