CGIL CISL UIL Matera chiedono incontro urgente su vertenza Ferrosud

Al Presidente Regione Basilicata
p.c. Al Consorzio ASI – fax 0835 261546
Alla Confindustria Basilicata – fax 0835 292964
All’ Azienda Ferrosud SPA – fax 0835 334632
Al Commissario Giudiziale Avv. Acito fax 0835 335191
Al Commissario Liquidatore Dott. Loperfido fax 0835 346844
Alla Prefettura di Matera – 0835 349696

Oggetto: richiesta di incontro urgente.
Le scriventi OO.SS., unitamente alle federazioni di categoria FIM FIOM UILM Matera, con la presente chiedono un incontro urgente fra le parti al fine di esaminare la situazione relativa allo stabilimento Ferrosud.
Nei gg. scorsi si è appreso delle dimissioni del Presidente di Ferrosud, dott De Michele. Tale notizia, di cui non si conoscono effetti e ricadute, determina preoccupazione circa la tenuta dello stabilimento dal punto di vista dell’occupazione e della prosecuzione dell’attuazione del piano industriale.
Al fine di acquisire certezza circa la situazione attuale e al fine di investire delle questioni rimaste inevase afferenti il concordato preventivo (e opposizione allo stesso) il MISE, si chiede al Presidente PITTELLA di convocare urgentemente tutte le parti interessate, coinvolgendo anche l’assessorato alle AA.PP, il Sindaco di Matera, il Presidente della Provincia di Matera.
Certi di sollecito riscontro, si porgono cordialità.
I SEGRETARI GENERALI CGIL CISL UIL MATERA
TARATUFOLO AMATULLI COPPOLA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *