La CGIL contro la chiusura della sede Rai di Basilicata

“La chiusura della sede regionale della Basilicata della Rai sarebbe il tassello mancante per assicurare la morte definitiva di un territorio già provato: il colpo di grazia, insomma”. Lo scrivono i dirigenti lucani di Cgil e Slc-Cgil, riferendosi all’ipotesi “avanzata dal commissario alla spending review, Carlo Cottarelli, sulla chiusura delle ‘sedi minori’ come misura di contenimento della spesa.
Fonte: Ansa Basilicata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *