Circolo Pd Rotonda chiede la presenza di medici di Igiene e Sanità Pubblica nei comuni limitrofi

Con una nota del 28 luglio a firma del Vice Segretario Massimo Di Sanzo, il Circolo rotondese del Partito Democratico ha scritto al Direttore Generale dell’Asp di Potenza, Dottor Lorenzo Bochicchio, ed all’Assessore Regionale alla Sanità, Dottor Rocco Leone, affinchè intervengano urgentemente per assicurare la presenza del Medico di Igiene e Sanità Pubblica nei Comuni di Rotonda, Castelluccio Inferiore e Superiore e Viggianello.
“Siamo ancora in un periodo di emergenza sanitaria dovuto alla diffusione del Covid-12 che richiede interventi di sorveglianza sanitaria, tracciamento, coordinamento, etc. – si legge sulla missiva – Pertanto appare ancora di più necessario provvedere ad una copertura adeguata del servizio di Igiene e Sanità Pubblica presso il Poliambulatorio di Rotonda attraverso l’utilizzo di Medici di Igiene dislocati in altri Comuni anche limitatamente a qualche giorno a settimana nell’attesa di avviare con ogni urgenza i procedimenti per il reclutamento di personale Medico di Igiene al fine di assicurare il servizio per una popolazione di oltre 10 mila abitanti. Sino ad aprile nei Comuni della Valle del Mercure era presente il Medico di Igiene e Sanità Pubblica che aveva come base il Poliambulatorio Asp di Rotonda. Poi, a causa del trasferimento in altra sede dello stesso, nei Comuni della Valle tale funzione è stata espletata da un Medico Incaricato, ma emergono comunque difficoltà che non consentono un adeguato svolgimento dei compiti che la normativa assegna a detta funzione complessa e articolata”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *