Città della Pace, il 24 e 25 giugno il Dalai Lama in Basilicata

Sua Santità il Dalai Lama sarà in Basilicata nei giorni 24 e 25 giugno prossimi, per visitare la costruenda “Città della Pace”: il progetto di accoglienza fortemente voluto dal Premio Nobel per la Pace Betty Williams e finanziato dalla Regione Basilicata. “Il Dalai Lama vuole vedere con i suoi occhi il sogno che siamo riusciti a realizzare a Scanzano e a Sant’Arcangelo– ha detto il presidente della Giunta regionale Vito De Filippo – e la Basilicata è pronta ad accoglierlo mostrando il suo vero volto, quello dell’accoglienza e dell’ospitalità. Nella nostra regione – ha continuato De Filippo – si sta realizzando un progetto che sembrava un’utopia ma con la tenacia e la forza che i lucani in più occasioni hanno saputo dimostrare, quell’idea si sta edificando concretamente”.

A Sant’Arcangelo, infatti, dove ci sono alcune delle case-alloggio deputate all’accoglienza di bambini provenienti da Paesi poveri e zone di guerra, si sono già inseriti alcuni nuclei familiari provenienti da Nigeria, Ghana e Palestina. “E’ un’integrazione sorprendente quella che si respira nel paese – ha detto il governatore – il centro storico abitato prevalentemente da anziani si sta animando con i colori e l’allegria di questi bambini. Era proprio questa l’dea che abbiamo fin da subito condiviso con Betty Williams – ha concluso De Filippo – ed è questo il volto dei lucani che vogliamo mostrare al Dalai Lama e attraverso lui al mondo intero”. Il massimo esponente del buddismo tibetano, nella sua tappa lucana (una delle poche in Europa e l’unica in cui terrà un discorso pubblico) farà tappa a Matera, Scanzano Jonico e Sant’Arcangelo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *