Città in fiore: al via la mostra mercato sui vivai e la ortofloricoltura

La Pro Loco Potenza è ai blocchi. Poche ore e la prima edizione di “Città in Fiore” Mostra Mercato del mondo vivaistico e della ortofloricultura aprirà ufficialmente le sue porte a grandi e piccoli. Largo Pignatari sarà un tripudio colorato grazie ai fiori, alle ninfe acconciate e truccate da Compagnia della Bellezza di Daniela e Margherita, agli stand dei fiorai e di Di Chio Garden, dove si potrà acquistare i prodotti ad un prezzo corto.

Oggi pomeriggio alle 17,00 attesa la presentazione del progetto “Orti urbani e fungaie in Basilicata, presso la Sala del cortile, Palazzo Loffredo. Per la Pro Loco Potenza, promotrice dell’evento, si tratta della possibilità di far conoscere un’idea, nata a Pisticci, ma le cui caratteristiche potrebbero essere l’incastro perfetto per un’applicazione su tutto il territorio regionale.

Nel dettaglio si tratta di promuovere uno sviluppo sostenibile dell’agricoltura nel territorio urbano, in grado di favorire la biodiversità, stimolare ed accrescere il senso di appartenenza alla comunità, soddisfare la domanda sociale di “paesaggio” e promuovere al contempo una alimentazione sana e sicura. Saranno presenti autorità, docenti e componenti del gruppo di lavoro. Modererà, Mimmo Parrella, direttore de La Nuova del Sud.

A partire dalle 19,30 ci sarà il primo momento di degustazione eno-gastronomica: “Nunc est bibendum” a cura del Consorzio viticoltori associati del Vulture – Barile e “La cucina tra fiori ortaggi e frutta” con la lasagna ai carciofi preparata dalle sapienti mani dell’Associazione Cuochi Potentini e il risotto primavera cucinato da Cristian Alunni de la pizzeria il Peperoncino.

Informazioni sono richiedibili ai numeri: 0971/23964 e 348/9169624 o consultando il sito: www.prolocopotenza.org.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *