Completamento Sp ‘Ceramello’, in attesa dei fondi Cipe

La Provincia di Matera non ha mai fatto mancare attenzione al comune di Montalbano jonico, dedicando 120 mila euro al ripristino delle strade che per effetto della frana sulla sp Ceramello sono state compromesse. Della spesa complessiva 50 mila euro sono stati destinati ai tornanti e 70 mila euro alla variante proprio in prossimità della Ceramello. Cifre significative che sostanziano la presenza dell’Amministrazione provinciale rispetto i problemi viari del territorio interessato.

I lavori risolutivi, che consentiranno la riapertura dell’arteria, troveranno capienza nei 20 milioni di euro che l’Ente di via Ridola attende dalla Regione nell’ambito dei fondi deliberati dal Cipe per la mitigazione del rischio idrogeologico.

Come già ribadito, “l’impegno profuso è sempre stato massimo al pari di quello per tutti gli altri 30 comuni a cui è necessario fornire riscontri in un quadro dove le difficoltà finanziarie determinano ritardi inattesi e indesiderati. I tagli perpetrati in questi anni da parte del governo nazionale hanno congelato l’azione amministrativa imprimendole una brusca manovra di arresto.”

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *