Comune di Policoro, bilancio di fine anno e prospettive future, la nota dell’assessore Maria Teresa Prestera

Bilancio di fine anno e situazione Covid a Policoro con l’assessore comunale Maria Teresa Prestera,  con delega al turismo, servizio sociale, democrazia partecipata ,personale, tutela degli animali e comunicazione.
“Nei giorni scorsi, abbiamo effettuato uno screening capillare con i tamponi drive-in per i soggetti a rischio. Per gli studenti e i docenti e su coloro che avevamo un sospetto; al consiglio comunale sono stati effettuati tamponi anche a dipendenti
comunali, c’è stato una positività e si è deciso di chiudere il comune . La nostra amministrazione comunale ha provveduto ad acquistare  i termoscanners e sono stati realizzati dei percorsi a tema. E’ stata istituita la guardiania all’interno del comune e attivata una rete solidale tramite gli uffici sociali e assistenti sociali, la Caritas, la protezione civile, la Croce Rossa Italiana, tra marzo e giugno abbiamo monitorato le situazioni di fragilità, consegnato i farmaci e cibo agli anziani, ai malati. A fine anno è stata effettuata una campagna screening con test antigenici rapidi per coloro che rientravano a trascorrere le vacanze a Policoro, insieme a rappresentanti delle forze dell’ordine. associazioni di volontariato della rete solidale e operatori di esercizi alimentari commerciali. È stato riaperto lo sportello di ascolto psicologico e preparata  una delibera per riattivare la rete solidale di € 10000 alla Caritas e servizi sociali per l’utilizzo dei fondi per l’emergenza causa covid. Purtroppo ci sono delle nuove situazioni di  povertà, reddito zero ed abbiamo deciso di usare dei buoni spesa da attribuire tramite la parte residuale ai beneficiari per il pagamento delle bollette per Natale.  Siamo impegnati nel cercare  di aiutare le persone a fare la spesa per Natale. Per quanto riguarda il turismo è stata approvata una delibera per il turismo accessibile, per migliorare le condizioni del territorio per le persone con handicap.
Abbiamo intenzione di ricandidarci oltre per la bandiera blu, anche per la bandiera lilla e quindi per permettere accessibilità turistiche ai disabili. Abbiamo provveduto ad acquistate delle sedie Sand&Sea, speciali per la spiaggia, con tre ruote nuove per il trasporto dei disabili. È stata acquistata una bicicletta per disabili, inoltre abbiamo provveduto all’acquisto di libri in lingua Braille e posizionato cartelloni in Postazioni strategiche in città, dove c’è la mappa della città. Si è pensato anche alla implementazione del portale dell’ente, all’acquisto di totem multimediali, realizzazione delle docce sulle spiagge libere e di passerelle fino al mare per i disabili. Nella villa comunale, il parco giochi è stato adibito anche per i diversamente abili. È
stata fatta una ricognizione sugli Immobili pubblici per verificare l’accessibilità e l’abbattimento delle barriere architettoniche che già c’era stato in passato .Continuiamo a mantenere alta la guardia !
Impegniamoci tutti, ancora e ancora di più, a mantenere basso il numero di positivi nella nostra città. Limitiamo al massimo i contatti sociali, gli incontri con amici e parenti, anche se in questo periodo di festa risulta essere ancora più difficile, utilizziamo correttamente e assiduamente la mascherina. Al momento sono queste le uniche armi che abbiamo per contrastare questo nemico invisibile. Auguro a tutti un Felice 2021″.
                                                                                                                       
                                                                                                               Lidia Lavecchia
 
Maria Teresa Prestera Assessore al Turismo Comune di Policoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *