Comune di Polignano revoca l’ok ad un resort a Costa Ripagnola

Un dietrofront improvviso, visto che erano rimasti gli ultimi a essere favorevoli al progetto. Il Comune di Polignano a Mare ha avviato un procedimento di annullamento in autotutela del parere di compatibilità urbanistica del progetto di un resort a Costa Ripagnola, nell’area sulla quale è in corso l’istituzione di un parco regionale. Il progetto sul quale il Comune pugliese sta facendo un passo indietro, dopo il parere favorevole espresso in conferenza di servizi nel febbraio 2019, è quello della società Serim per la “riqualificazione e valorizzazione dell’area Costa Ripagnola tramite recupero architettonico dei trulli a destinazione turistico-alberghiera, delle aree archeologiche e del sistema ambientale e vegetazionale e realizzazione di attrezzature per il tempo libero e la balneazione”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *