Comune di Irsina (Mt): al via la Revisione Generale al Regolamento Urbanistico

Nel Consiglio Comunale del 25/10, con grande determinazione e nel rispetto di quanto indicato nelle Linee programmatiche di inizio mandato, l’Amministrazione Morea ha licenziato, a maggioranza, l’indirizzo per una Revisione generale al Regolamento urbanistico.

L’attuale impianto regolamentare, approvato formalmente nel 2005 ma oggetto di valutazioni risalenti anche a qualche anno prima, ha lasciato irrisolte numerose questioni, prime tra tutte le macrolottizzazioni (C3-C4) e le zone di recupero, che non hanno mai visto piena luce.

In questi anni, inoltre, si è riscontrata la necessità di intervenire sull’assetto urbano del centro cittadino, sul piano viabilità, su una regolamentazione ancora più stringente e precisa nel centro storico, ormai gioiello pienamente valorizzato in questi anni e oggetto di presenze turistiche sempre più numerose.

Con la nuova regolamentazione, inoltre, si potrà lavorare sulle due borgate rurali (Santa Maria d’Irsi e Taccone) che per posizione geografica e fruibilità stradale possono avere un importante sviluppo negli anni a venire e sulle aree rurali ed in disuso, cercando di favorire l’avvio di iniziative produttive.

Si potranno affrontare, inoltre, tutta una serie di situazioni che fino ad oggi hanno sicuramente frenato l’iniziativa privata.

Tante le possibilità e le prospettive che un atto di visione generale, come il Regolamento Urbanistico, può sviluppare.

L’Assessore Garzone evidenzia che con il nuovo Regolamento Urbanistico si potrà finalmente sbloccare il piano di lottizzazioni fermo da ormai oltre 40 anni e dare respiro ed opportunità ad un settore, quello dell’edilizia, fermo al palo da ormai troppo tempo. Il Responsabile di Settore, Arch. Giacomo Leone, prosegue Garzone, è già all’opera per avviare le procedure necessarie.

Il Sindaco rappresenta che l’intera squadra di governo sta lavorando a 360° in tutti i settori della vita cittadina, credendo fermamente nelle potenzialità della città ed in un futuro radioso.

“Per tale ragione, oggi compiamo un passo fondamentale che, nel solco di quanto promesso ad inizio legislatura, disegnerà Irsina dei prossimi 20 anni.

Devo ringraziare la Giunta e l’intero gruppo di maggioranza, oltre al Responsabile di Settore Arch. Leone, per avere, con molta fatica e molto sacrificio, deciso di percorrere una strada importante per lo sviluppo della città.

Avvieremo immediatamente un percorso collettivo che consentirà di accorciare i tempi. Infatti, già dalle prossime settimane avvieremo consultazioni pubbliche con ordini professionali, imprese, cittadini, associazioni per ricevere segnalazioni, istanze, proposte e quant’altro serva per giungere nel più breve tempo possibile alla redazione di un Regolamento partecipato e condiviso”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *