‘Comunicare le malattie rare’, dall’invisibilità al diritto di esistere

Febbraio è il mese dedicato alle malattie rare e l’ultimo giorno di febbraio si celebra la Giornata Mondiale delle Malattie Rare: il 28 febbraio 2018 segna l’undicesima edizione. La Fondazione Alessandra Bisceglia da sempre è impegnata su questo tema.
Il 25 febbraio a Potenza il Presidente della Fondazione Alessandra Bisceglia, la Dott.ssa Raffaella Restaino, e il Presidente del Comitato Scientifico della Fondazione Alessandra Bisceglia, il Prof. Cosmoferruccio De Stefano, relazioneranno sul tema delle Anomalie Vascolari Rare all’interno della manifestazione “COMUNICARE LA MALATTIE RARE: DALL’INVISIBILITA’ AL DIRITTO DI ESISTERE”.
La manifestazione, che 
aderisce alla XI Giornata delle Malattie Rare, insieme ai rotariani di Puglia e Basilicata, impegnerà nel Teatro Stabile ricercatori, clinici, famiglie e pazienti. Le relazioni, affidate a esperti sanitari e della comunicazione, esponenti del Ministero della Salute e dell’Istituto Superiore di Sanità e rappresentanti di Associazioni impegnate nello specifico, saranno concluse dal PDG Riccardo Giorgino, Professore emerito di Clinica medica nell’Università di Bari e Presidente delle Commissione Fondazione Rotary del Distretto 2120. Tirerà le fila del dibattito il Governatore Gianni Lanzilotti.
La manifestazione è aperta a tutti e avrà inizio alle ore 16,30 per concludersi in serata con un concerto della “Giovane Orchestra Jonica”. All’esterno, dei gazebo informativi, animati dai giovani del Rotaract.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *