Con la 2^ edizione della Rassegna di Cori Polifonici e I Salotti nel Borgo, il 18 e il 19 Agosto Guardia Perticara si trasformerà in una vetrina culturale

Continua nel borgo di Guardia Perticara la Rassegna di Cultura, Arte, Innovazione 2016 nell’ambito del nuovo format “Il Borgo delle Idee”. Diversificata  è l’offerta culturale di cui il visitatore può godere. “Archeologia e futuro nella Terra degli Enotri” è il percorso espositivo sull’origine enotria di Guardia Perticara che rimarrà fruibile fino a fine agosto tutti i giorni dalle 10.00 alle 12.00 – dalle 17.00 alle 20.00, nella location storica di Palazzo Montano in Piazza Europa. Tra video narrativi emotional, tavole descrittive e copie di reperti enotri il visitatore può immergersi nell’affascinante storia del nostro territorio.
La musica è arte, il canto è melodia. Alla musica e al canto sarà dedicata la Rassegna di Cori Polifonici che si terrà giovedì 18 agosto presso la Sala Comunale del Comune di Guardia Perticara, alle 19.00. Voluta ed organizzata dall’Associazione culturale “Le Voci del Sauro” presieduta da Giovanni Mastronardi, vedrà l’esibizione di quattro cori polifonici che nel borgo giungeranno da diverse aree della Basilicata. Ad allietare gli ospiti saranno: la Corale Polifonica “Oppidi Cantores” di Oppido Lucano – Maestro Teodosio Bevilacqua, il Coro Polifonico “Musincanto Ensemble” della Val d’Agri – Maestro Rosa Torraca, la Corale Polifonica Parrocchiale “Mons. L. Perosi” di Pietragalla – Maestro Carmine Lavinia, il Coro Polifonico “Le Voci del Sauro” di Guardia Perticara – Maestro Giovanni Mastronardi.
Nella giornata successiva al concerto delle corali polifoniche, Guardia Perticara si animerà con l’evento diffuso “I Salotti nel Borgo”, quest’anno alla 20^ edizione. Ideato e curato dall’Amministrazione comunale, per l’occasione il borgo di trasformerà in un luogo gradevole da vivere ospitando una suggestiva esposizione delle eccellenze artigianali della Basilicata, momenti degustativi delle specialità culinarie dell’area, spazi dedicati alla musica negli angoli più panoramici del paese e un tavolo di riflessione sull’importanza della ricerca storica.
Nel Cortile di Palazzo Sassone, alle 19.00, una storica dimora adiacente all’antico Castrum Perticari, verrà presentata l’opera dal titolo “Atmosfere e luci di antichi borghi… sorprendenti scoperte da un viaggio nella valle del Noce” della scrittrice Celeste Pansardi. L’importanza della promozione dei borghi antichi a partire dal loro straordinario patrimonio culturale che ha contribuito a ‘fare’ la storia d’Italia e delle sue trasformazioni, sarà il tema al centro dell’intervista alla storica lauriota. Interverrà anche il Presidente del Parco Nazionale dell’Appennino Lucano, Domenico Totaro ed il sindaco di Guardia Perticara, Angelo Mastronardi.
Il teatro sarà uno dei temi della serata con l’esibizione del noto attore Ulderico Pesce, ideatore e curatore dello spettacolo teatrale “Enotro, da Guardia all’Italia”, che si svolgerà a partire dalle 21.30 in Piazza Europa. Nella Rassegna di Cultura, Arte, Innovazione 2016 non poteva mancare l’attenzione per gli Enotri, il popolo sulla cui storia Guardia Perticara fonda le sue radici culturali. La rievocazione storica porterà alla luce la vita della principessa Siri raccontata attraverso i preziosi reperti rinvenuti negli anni ’90 nel più importante sito archeologico d’Italia, quello di località San Vito.
Nel corso della serata lungo le vie del borgo si potrà godere di coinvolgenti momenti musicali. Tra gli artisti coinvolti si esibiranno Mirco Gisonte, chitarrista rock emergente originario di Corleto Perticara, il Quartetto d’Archi rossiniano “L’altro ‘900”, proveniente dalla Città dei Sassi, che si esibirà in brani di musica da camera, l’accademica arpista Maria Pistone, la band “The Funk Collective” che vede nei componenti: Dino Plasmati, Marco Sinno, Claudio Chiarelli, Angelo Manicone, Enzo Appella, Nico Marziliano, Franco Fossanova, Vito Plasmati. Tra musica jazz e antichi suoni popolari, gli angoli del borgo si animeranno di deliziose sonorità.
E per gli appassionati di cinema, nella suggestiva piazzetta di via Guglielmo Marconi, uno degli angoli più panoramici del paese, verrà ambientata la proiezione del mediometraggio intitolato “Un miracolo dal tre soldi”, a partire dalle 21.30. Il film è il risultato della permanenza di una troupe di CinemadaMare Extra diretta dal regista Simone Vacca, che ha realizzato la nuova opera su Guardia Perticara e sulla tradizione antichissima della devozione per Santa Maria del Sauro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *