Concerti di Primavera: Javad Javadzade il 27 giugno alla ‘Fondazione Palmieri’ di Lecce

Penultimo appuntamento con i Concerti di Primavera della Camerata Musicale Salentina, che lunedì 27 giugno, alla Fondazione Palmieri di Lecce, ospita un talento cristallino della musica classica internazionale: il contrabbassista Javad Javadzade. Accompagnato al pianoforte dalla moglie Adel, Javadzade eseguirà musiche di Brahms e Bottesini.
Diplomatosi alla Baku Music Academy, Javad Javadzade è contrabbasso solista alla Azerbaijan State Philharmony. Ha fatto parte dell’Azerbaijan State Symphonic Orchestra e della Philharmonic Orchestra of Georgia, diretta da grandi nomi tra cui Rauf Abdullayev, Nikoloz Rachveli, Ennio Morricone, Maxim Vengerov, Laurent Petitgirard, Peter Rundel, Ignat Solzhenitsyn. Come membro della Georgian Strings Chamber Orchestra ha partecipato al 23simo Festival “Al Bustan” in Libano mentre nel mese scorso, a Corato (BA), è stato eletto vincitore assoluto del 18simo Concorso Internazionale di Musica Euterpe grazie ad una magistrale esecuzione della celebre Tarantella di Bottesini, che riproporrà in questa esibizione per deliziare tutti gli appassionati salentini.

PROGRAMMA

  1. Brahms Sonata in re minore
  2. Bottesini Allegro alla Mendelssohn
  3. Bottesini Tarantella

INFO
Camerata Musicale Salentina
Via XXV Luglio 2B – Lecce
Tel: 0832 309901
Cell: 348 0072654 (Info) – 348 0072655 (Ufficio Stampa)
Email: ufficiostampa.cms@gmail.com
Sito: www.cameratamusicalesalentina.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *