Concerto Jacob Collier, bus-navetta gratis da Matera a Taranto e ritorno

A cura dell’Orchestra della Magna Grecia. Collegamento per il pubblico lucano per assistere al debutto italiano del “DJESSE World Tour” a Taranto il prossimo 20 luglio (unica data pugliese). L’idea del “Ponte culturale” tra due capoluoghi.

Jacob Collier, gratis il bus-navetta Matera-Taranto. Per quanti fossero interessati ad assistere al debutto del tour italiano del giovane talento jazz in programma sabato 20 luglio all’Arena Villa Peripato di Taranto, l’ICO Magna Grecia ha previsto il collegamento fra i due capoluoghi grazie al “Progetto MaTa, un Ponte per la cultura con Total, Shell e Mepit”.

Anche in questa occasione, l’Istituzione Concertistica  Orchestrale Magna Grecia rivolge particolare attenzione al suo pubblico, sensibile ad eventi di grande spessore musicale (basti pensare alla Stagione orchestrale 2019/2020, Matera abbonamenti “sold out”). Non è, infatti, un caso che il “Progetto MaTa” da tempo sia qualcosa di più che concreto.

Torniamo a Jacob Collier. Inglese, polistrumentista, genio e innovatore di uno stile jazz che ha affascinato artisti del calibro di Quincy Jones, Herbie Hancock e Pat Metheny, nonostante la sua giovane età appartiene autorevolmente alla schiera dei fuoriclasse. A Taranto, il prossimo 20 luglio, all’interno del “Magna Grecia Festival” (20euro+3euro  prevendita l’ingresso per assistere al concerto), Collier terrà il debutto italiano del “DJESSE World Tour”. Unico evento in Puglia per assistere al quale il pubblico lucano potrà fare a meno di impegnare auto o altri mezzi di collegamento: c’è il bus-navetta promosso gratuitamente dal “Progetto MaTa, un Ponte per la cultura con Total, Shell e Mepit”, coordinato dall’ICO Magna Grecia a rendere comodo e sicuro il trasferimento da Matera a Taranto (e viceversa).

Il “Progetto MaTa un Ponte per la cultura con Total, Shell e Mepit”, nasce per promuovere armoniosamente la collaborazione fra i comuni di Matera e Taranto, favorendo in modo approfondito e condiviso l’interscambio culturale fra i due capoluoghi. Proprio all’interno di questa filosofia, va ricordato l’ultimo evento in ordine di tempo svoltosi a Matera, quando lo scorso 5 maggio si esibirono i pianisti di fama internazionale Gloria Campaner e Leszek Możdżer. In questa ed altre occasioni, numerosi sono stati gli studenti tarantini ad aver viaggiato sul bus-navetta Taranto-Matera per assistere ai matinée in programma nell’Auditorium del Conservatorio Duni. Anche per loro, visita guidata nel comune lucano prima del concerto.

Ora, in vista dell’evento-Jacob Collier, toccherà ai cittadini materani e ai turisti in visita nel capoluogo lucano. Quanti utilizzeranno il bus-navetta Matera-Taranto, potranno ammirare alcune delle bellezze del territorio ionico (Castello Aragonese, Città vecchia, Museo Mar.Ta., ecc.).

Jacob Collier, sabato 20 luglio “Arena Villa Peripato” di Taranto, debutto italiano del “DJESSE World Tour” (unica data in Puglia). Ingresso 20 euro+3 euro di prevendita. Info: Orchestra della Magna Grecia, via De Viti De Marco 13 – Matera (Tel. 0835.1973420).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *