Conclusa la Seconda edizione del Premio Globus

Con un grande successo e un’ampia partecipazione si è svolta venerdì 25 ottobre 2013 presso la Domus dei Padri Trinitari di Bernalda (MT) la Seconda Edizione del Premio Globus, denominata “Premio Globus 2013”, unico premio in Regione Basilicata destinato a chi si è maggiormente distinto a favore della disabilità. Grazie all’accoglienza di Padre Angelo Cipollone, Direttore dell’Istituto Padri Trinitari con sedi a Venosa e Bernalda, sempre in prima linea quando deve essere salvaguardata l’autonomia e l’integrazione sociale dei diversamente abili, alla valida conduzione di Dino Paradiso, coadiuvato da Mimma Delia e dai volontari dell’Associazione Globus Onlus, sono stati presentati i risultati di un anno di attività dell’Associazione.

La Globus Onlus, il cui fondatore e Presidente è Enzo Dell’Isola, grazie al “Premio Globus 2012”, è stata ascoltata, insieme con le altre Associazioni in Basilicata che si occupano di disabilità, dall’Assessore regionale alla Salute Martorano, in un incontro operativo per affrontare insieme con le Istituzioni, i disagi connessi alla sindrome autistica e per assumere impegni concreti volti al miglioramento dei servizi erogati sul territorio lucano. In quell’incontro, si ricorda che sono stati individuati alcuni punti di immediata attuazione: il recepimento a livello regionale dell’accordo tra Governo, Regioni, Province, Comuni e Comunità montane sulle ‘Linee di indirizzo per la promozione ed il miglioramento della qualità e dell’appropriatezza degli interventi assistenziali nel settore dei Disturbi pervasivi dello sviluppo (Dps)’ con particolare riferimento ai disturbi dello spettro autistico; l’istituzione del tavolo tecnico regionale con le famiglie, le scuole, le associazioni e gli esperti del settore; l’istituzione di un tavolo di coordinamento con le Aziende sanitarie, Asp e Asm, per intraprendere iniziative volte anche al controllo e alla specializzazione delle strutture riabilitative. L’Ass. Globus auspica che la nuova Giunta regionale riprenda il lavoro avviato dall’assessorato uscente.

Tema principale del dibattito al Premio Globus 2013 è stata l’integrazione scolastica e la formazione delle insegnanti di sostegno sulle terapie cognitivo comportamentali ancora non convenzionate seppur indicate dall’Istituto Superiore di Sanità come le più utili per la patologia autistica, da estendere anche alle insegnanti curriculari. Si sono inoltre toccati altri temi su cui è necessario lavorare, ascoltando i bisogni delle famiglie riunite in associazioni: l’organizzazione di attività pomeridiane ed estive, la necessità di strutture con personale adeguato per i ragazzi autistici non più in età scolare e tanto altro.

Quest’anno il Premio Globus 2013 è stato assegnato al dott. Luigi Bradascio di Matera, medico libero professionista dal 1998, specializzato in odontoiatria, fondatore nel 1990 dell’Associazione “Dalla parte dell’Handicap”. Bradascio da anni collabora con il Villaggio del Fanciullo dei Padri Rogazionisti di Matera, con l’Associazione “L’Individuo” e con il Centro socio-educativo delle Vincenziane. Nel maggio del 1996 ha costituito l’Associazione Materana degli Amici del Cuore di cui è socio fondatore, già insignito di tre importanti premi. Il dott. Bradascio ha ritirato il premio, opera del prof. Franco Carella, che come nessun altro ha trasformato in arte la complessità del disturbo autistico. Nel corso della serata sono stati assegnati quattro Attestati di Valore Sociale a persone che hanno fatto della parola “integrazione” il fondamento delle loro azioni quotidiane:

1)Allo Psicologo dott. Antonio Matteo Bruscella;

2)Alla classe V sez. A della Scuola Primaria “G. Marconi “ afferente all’Istituto Comprensivo ex Scuola Media “Torraca” di Matera;

3)Alla Prof. ssa Anna Maria Cristiano e al personale tutto del Centro Rham di Matera;

4)Alla studentessa Delia Perna Ruggiero.

A fine serata si è proceduto con l’estrazione del biglietto vincente della lotteria “Volontariamo”, il numero del biglietto sarà inserito sul sito dell’Associazione Globus: http://www.globusonlus.it/web/

L’Associazione Globus Onlus ringrazia tutti coloro che hanno consentito lo svolgimento della seconda edizione del Premio Globus 2013 e lo sponsor principale dell’evento, Nova Salus di Matera e Ginosa (TA) del Dott. Nicola Staffieri.

“Il Premio Globus da voce a chi voce non ha” dichiara il Presidente Enzo Dell’Isola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *