Conclusi gli incontri di accompagnamento alla rendicontazione dei progetti per la prima finestra della Linea A di Puglia Capitale Sociale 3.0

Si sono tenuti martedì 27 e oggi, giovedì 29 settembre 2022, due incontri online di accompagnamento alla rendicontazione dei progetti a valere sulla prima finestra Linea A di Puglia Capitale Sociale 3.0. L’incontro del 27 settembre ha coinvolto gli enti beneficiari appartenenti alle province di Brindisi Lecce e Taranto, quello odierno invece, ha coinvolto gli Enti beneficiari presenti sul territorio di Bari, della Bat e di Foggia.

Gli incontri sono promossi da Regione Puglia – Assessorato al Welfare e ARTI, in collaborazione con il CSV San Nicola, il CSV Brindisi Lecce-Volontariato nel Salento, il CSV Taranto e il CSV Foggia, il CSVnet Puglia e il Forum del Terzo Settore Puglia.“Anche questa volta – dichiara l’assessora al Welfare, Rosa Barone – abbiamo registrato una grande e sentita partecipazione da parte delle associazioni a questi due eventi durante i quali sono stati forniti chiarimenti e risposte riguardo la rendicontazione dei progetti a valere sulla prima finestra Linea A. È evidente come il Terzo settore rappresenti per noi un fattore di investimento fondamentale per la ripresa del nostro territorio. Vogliamo dunque rimarcare l’intenzione di aver fatto in modo che tutte le associazioni potessero cogliere in tal senso una opportunità per ricominciare dopo due anni di pandemia i cui effetti negativi sono ancora evidenti non solo a livello economico ma anche sociale”.

“I nostri Centri – spiegano i presidenti di CSV San Nicola, CSV Brindisi Lecce-Volontariato nel Salento, CSV Taranto e CSV Foggia – procedono con grande impegno nella collaborazione con l’assessorato al Welfare della Regione Puglia e con ARTI nell’ambito di Puglia Capitale Sociale 3.0. L’attività di accompagnamento, dopo i laboratori sulla progettazione, che hanno generato grande partecipazione all’Avviso regionale da parte del Terzo settore pugliese, si focalizza sulla rendicontazione, rivolgendosi agli enti del Terzo settore ammessi alla prima finestra della Linea A, con l’intento di affiancare i volontari negli adempimenti previsti e favorire la piena realizzazione delle proposte progettuali sui territori”.

“La grande partecipazione degli Enti del Terzo settore pugliesi a questa edizione 3.0 di Puglia Capitale Sociale per numero e qualità delle proposte – conclude Davide Giove, portavoce del Forum del Terzo Settore Puglia – rappresenta una fantastica promessa. La rendicontazione dei progetti sarà l’attestazione che questa promessa è stata mantenuta. Per questo è necessario arrivare pronti ad un appuntamento così importante e per questo ancora una volta il Forum del Terzo Settore è orgoglioso di essere parte di questo percorso fortemente voluto dalla Regione Puglia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *