Condannati due tecnici del Consorzio di Bonifica del Materano

Ritenuti responsabili della morte di un uomo e una donna – padre e figlia, di 87 e 44 anni, di Altamura (Bari), travolti dalla piena di un torrente il 6 novembre 2011 – due tecnici del consorzio di bonifica sono stati condannati oggi dal giudice monocratico di Matera a un anno e tre mesi di reclusione ciascuno (pena sospesa). Il fatto avvenne in occasione di un’ondata di maltempo che investì la zona di Matera, provocando forti dann

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *