Confconsumatori Basilicata presenta nota sul Disegno di legge “Misure regionali di compensazione ambientale per la transizione energetica e ripopolamento del territorio lucano”

Confconsumatori Basilicata ha presentato una propria nota in occasione dell’audizione della III Commissione Consiliare Permanente della Regione Basilicata sul Disegno di legge “Misure regionali di compensazione ambientale per la transizione energetica e ripopolamento del territorio lucano”. Il disegno di legge si intende avviante di un progetto con il quale riconoscere alle famiglie residenti nel territorio regionale e alle Pubbliche Amministrazioni agevolazioni per il consumo di gas e si propone l’obiettivo di poter portare il beneficio al cittadino fino al 100% della materia prima in fattura. Sull’ordine del giorno, Confconsumatori Basilicata ha sottolineato l’importanza del disegno di legge n.111/2022, considerando anche il particolare momento economico che stanno vivendo le famiglie lucane, auspicando una celere approvazione della legge, vera “compensazione ambientale” a favore dei cittadini che da anni subiscono le attività estrattive in regione. Allo stesso tempo Confconsumatori Basilicata si è soffermata sull’importanza per la nostra Regione di continuare a lavorare per una vera transizione energetica con ulteriori provvedimenti a favore di imprese, cittadini e pubbliche amministrazioni in grado di agevolare l’utilizzo di fonti rinnovabili. “Bene riconoscere alle famiglie lucane agevolazioni per il consumo di GAS, ma non dimentichiamo che il futuro è da ricercare nelle rinnovabili” il commento della segreteria regionale di Confconsumatori. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *