Il consigliere Spada presenta mozione per la stabilizzazione dei Vigili del Fuoco discontinui

“Durante i lavori del prossimo Consiglio regionale provvederò alla presentazione di una mozione recante come oggetto la Stabilizzazione Vigili del Fuoco discontinui, una risorsa imprescindibile del Corpo nazionale, e che nell’imminenza della estate torna nuovamente all’attenzione dell’interesse generale”. E’ quanto annunciato dal segretario del’Ufficio di Presidenza e consigliere del Pd, Achille Spada.
“Il Corpo dei Vigili del Fuoco è un presidio insostituibile e fondamentale per la salvaguardia dei cittadini e del nostro Paese, e ha sempre svolto efficacemente, con impegno straordinario, alle attese della popolazione civile in tutti i compiti di prevenzione, vigilanza e soccorso tecnico urgente ai quali è preposto per legge, rivelandosi spesso decisivo per garantire l’incolumità e la salvezza di numerose vite umane, come accaduto anche di recente in occasione di drammatici eventi naturali. Occorre, quindi – continua –  dare una risposta alla condizione di precariato vissuta dai Vigili del Fuoco cosiddetti ‘discontinui’, che pur essendo privi di contratto a tempo indeterminato sempre garantiscono l’operatività dei comandi e/o integrando le squadre di intervento, venendo spesso utilizzati anche per svolgere attività di ordinaria amministrazione e frequentemente richiamati in servizio per far fronte alle croniche carenze di organico”.
Spada ha ufficializzato che la prossima settimana, a Montalbano Jonico, verrà organizzato anche un incontro per porre all’attenzione del Governo centrale e del Parlamento della Repubblica affinché possa essere avviato un percorso che porti quanto prima alla stabilizzazione dei Vigili del Fuoco discontinui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *