Contratto di solidarietà, vertenza chiusa per la Casa della Divina Provvidenza

In questi giorni, previa istruttoria svolta dagli uffici del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, l’Istituto Previdenziale della Previdenza Sociale ha eseguito l’accredito finale relativo al contributo di solidarietà in favore dell’Ente per complessivi euro 972.492,18.
In ragione di ciò, nelle prossime ore, per effetto del contratto di solidarietà ex art.5, commi 5 ed 8 del D.L. n,148/93 e s.m.i. osservato nel periodo 1/7/2013-14/9/2014, si procederà a corrispondere ai lavoratori dipendenti le indennità da questi maturate. Si chiude così un’altra vertenza pendente da tempo e che ha visto coinvolti i lavoratori della casa della Divina Provvidenza.

Bartolomeo Cozzoli – Commissario Straordinario della Casa della Divina Provvidenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *