Contro la loro crisi…la sinistra nel conflitto sociale

“La partecipazione alla politica dei soggetti sociali”

Mentre il capitalismo è in crisi e mostra le sue crepe gigantesche la politica istituzionale la affronta rispondendo solo ai bisogni di banche e imprese.

La partecipazione e il protagonismo dei movimenti, invece, stanno dimostrando di essere la reale opposizione a questo governo; gli unici in grado di rispondere ai bisogni dei lavoratori e delle lavoratrici, degli studenti, dei/lle migranti, dei territori martoriati da decenni di speculazione edilizia e dalla distruzione/privatizzazione di servizi e beni pubblici.

Per questo vogliamo discuterne con i reali soggetti sociali in lotta: dai collettivi studenteschi e di tutto il mondo della formazione ai lavoratori e lavoratrici, dai migranti ai comitati per la salvaguardia dell’ambiente e di tutti i beni comuni, per confrontarci sulla necessità di un’alternativa ampia e credibile che abbia una prospettiva anticapitalista, un programma di rottura radicale con le politiche che hanno portato alla crisi, siano esse di centrodestra che di centrosinistra.

 h 22 Contro la crisi

Festa di autofinanziamento e di fine danno!

 siete tutti e tutte invitate!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *