Controllo del territorio, ritrovate due auto rubate a Matera

Nella decorsa nottata i Carabinieri della Compagnia di Matera hanno rinvenuto un autocarro ed una vettura risultate rubate. Nello specifico, nel corso di un servizio finalizzato al contrasto dei reati predatori nelle campagne, i Carabinieri delle Stazioni di Montescaglioso e Pomarico (MT), intorno alle ore 3:00, hanno rinvenuto un autocarro Man, del valore di 20.000 euro circa, rubato poco prima dall’interno di una ditta con sede nella zona industriale della Val Basento. Molto probabilmente il mezzo è stato abbandonato poiché una ‘staffetta’ che lo precedeva, dopo essersi resa conto della presenza dei carabinieri, ha consigliato di parcheggiare il veicolo e darsi alla fuga. I militari, inoltre, erano stati avvertiti della presenza di un’auto di grossa cilindrata in circolazione sul territorio con a bordo due uomini. Il mezzo è stato sottoposto a sequestro per i successivi accertamenti e rilievi tecnici.

Sempre stanotte, i Carabinieri della Squadra Radiomobile hanno ritrovato nei pressi della zona residenziale ‘Ecopolis’ una Fiat Bravo rubata lo scorso novembre a Corleto Perticara (PZ), del valore di 9000 euro circa. I militari sono stati insospettiti dalla massiccia presenza di fango sulla carrozzeria, ipotizzando che l’auto fosse stata usata per commettere furti di rame nelle campagne.

Infine, un 23enne materano è stato denunciato all’Autorità giudiziaria per guida senza patente, poiché mai conseguita. La vettura, che circolava anche con copertura assicurativa scaduta e mancata revisione, è stata sottoposta a sequestro amministrativo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *