Convegno sulla rappresentanza paritaria

Si terrà venerdì 23 novembre a partire dalle ore 9, nella Sala del Consiglio del Comune di Bari, a Palazzo di Città, il convegno dal titolo “Rappresentanza paritaria. Dall’uguaglianza formale all’uguaglianza sostanziale: la regola della democrazia in politica, in economia e negli organismi forensi”, organizzato dal Comitato Pari opportunità dell’Ordine degli avvocati di Bari, con il patrocinio del Comune di Bari, del Consiglio nazionale forense, della Consigliera di Parità della Regione Puglia e dell’Ordine degli avvocati di Bari. Obiettivo del seminario è offrire una panoramica sul ruolo ricoperto dalla donna oggi all’interno degli organi decisionali del mondo economico, politico e forense, riflettendo su cosa si è fatto a livello giuridico e come intervenire in futuro sul tema. Al convegno, moderato da Roberta De Siati, presidente del Comitato Pari opportunità dell’Ordine degli avvocati di Bari, prenderanno parte tra gli altri l’onorevole Cinzia Capano, componente del Comitato dei nove per la Riforma forense, Marilisa D’Amico, professoressa ordinaria di diritto costituzionale all’Università di Milano e presidente della Commissione Affari istituzionali del Comune di Milano, Claudia Parzani, partner di Linklaters e componente del Consiglio direttivo di Valore D, Susanna Pisano, consigliera e coordinatrice della Commissione Pari opportunità del Consiglio nazionale forense.

Al dibattito parteciperanno anche Serenella Molendini, consigliera di Parità della Regione Puglia, Anna Losurdo, consigliera dell’Ordine avvocati di Bari, Luisa Giorgio, professoressa aggregata e segretario del Comitato Pari opportunità dell’Università di Bari, Letizia Carrera, ricercatrice di sociologia generale all’Università di Bari.

Durante la mattinata porteranno i loro saluti Michele Emiliano, sindaco di Bari, Guido Alpa, presidente del Consiglio nazionale forense, Elena Gentile, assessora alle Politiche sociali della Regione Puglia, Manuel Virgintino, presidente dell’Ordine degli avvocati di Bari, Immacolata Troianiello, coordinatrice della Commissione Pari opportunità Cassa forense, Clemi Tinto, coordinatrice della Commissione Pari opportunità organismo unitario avvocatura, Mariella Santacroce, presidente della Commissione Pari opportunità del Comune di Bari.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *